Magazine: IL BASILICO

Si diffuse dal Medio Oriente in Antica Grecia e in Italia dai tempi di Alessandro Magno, intorno al 350 a.C., ma il basilico è nativo e cresce selvatico nell’Asia tropicale e in India.
L’origine del nome è stata più volte confusa con quella del basilisco, la creatura mitologica greca descritta come un serpente dal veleno mortale, col potere di uccidere con lo sguardo. Il basilico ne era l’antidoto.
Fortemente aromatico, il basilico è utilizzato nelle cucine italiane e asiatiche. Viene anche impiegata tradizionalmente in alcune medicine popolari.

Scopri i nostri prodotti naturali che utilizzano il basilico campano.

1 commento su “LE ORIGINI DEL BASILICO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.